=

L’EPA ricorda l’applicazione della legge sull’ambiente durante la pandemia

EPA ha annunciato la politica in un memo Giovedì, citando la carenza di lavoratori, le esigenze di allontanamento sociale e le restrizioni di viaggio per i lavoratori delle agenzie e gli appaltatori a seguito della pandemia.

“L’EPA si impegna a proteggere la salute umana e l’ambiente, ma riconosce che le sfide derivanti dagli sforzi per proteggere i lavoratori e il pubblico da COVID-19 possono avere un impatto diretto sulla capacità delle strutture regolamentate di soddisfare tutti i requisiti normativi federali “, ha dichiarato Andrew Wheeler, amministratore dell’EPA. una dichiarazione.

Mentre si ritira dalle forze dell’ordine, l’EPA afferma che si aspetta che i sistemi idrici pubblici non ammorbidiscano i loro standard.

“I sistemi idrici pubblici hanno una maggiore responsabilità di proteggere la salute pubblica poiché l’acqua potabile non sicura può portare a gravi malattie e l’accesso all’acqua potabile per bere e lavarsi le mani è essenziale durante la pandemia da COVID-19, “ prendi nota dall’ufficio di contrasto dell’EPA.

I gruppi ambientalisti, che hanno combattuto il rovesciamento delle normative sull’inquinamento dell’EPA da quando Trump è entrato in carica, si sono opposti all’annuncio di giovedì.

“Questa è una licenza aperta per inquinare. Semplice e semplice”, ha dichiarato Gina McCarthy, amministratore dell’EPA sotto l’ex presidente Barack Obama e ora presidente del Consiglio per la difesa delle risorse naturali.

L’amministrazione Trump, ha dichiarato McCarthy, “sta approfittando di una crisi di salute pubblica senza precedenti per aiutare gli inquinatori che minacciano la salute pubblica”.

Questa decisione, secondo l’EPA, “non garantisce la clemenza per reati intenzionali” e non si applica a Superfund e alla gestione di altri rifiuti pericolosi e solidi.

La politica è retroattiva al 13 marzo.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=