Lo scontro di valori polacchi nelle elezioni presidenziali

Copyright dell’immagine
EPA / Getty Images

Leggenda

Andrzej Duda (L) affronta una sfida scoraggiante dal sindaco di Varsavia Rafal Trzaskowski

I polacchi votano domenica alle elezioni presidenziali che potrebbero frenare significativamente il potere del loro governo nazionalista.

Il presidente Andrzej Duda è un alleato del partito al potere Law and Justice (PiS) e, se perde, l’opposizione potrebbe forzare un grande cambiamento nella politica polacca.

Il suo rivale più vicino è il sindaco liberale di centrodestra di Varsavia, Rafal Trzaskowski.

Il voto di domenica dovrebbe concludersi tra due settimane.

Le elezioni sono seguite da vicino in Europa, gli alleati della giustizia e della giustizia di Duda si sono spesso scontrati con l’UE per le loro controverse riforme del sistema giudiziario e dei media.

Quando il presidente Duda ha condannato la promozione dei diritti LGBT questo mese come un’ideologia più “distruttiva” del comunismo, il vicepresidente della Commissione europea Vera Jourova ha dichiarato di essere “veramente triste “quando i politici europei in carica” ​​decidono di colpire le minoranze per un potenziale guadagno politico “.

Il principale rivale del presidente ha promesso di ristabilire i legami con Bruxelles.

Il presidente polacco ha il diritto di veto. Se il prossimo presidente lo avesse usato contro il partito al potere, non avrebbe avuto la maggioranza in Parlamento per rovesciarlo.

Perché Trump ama Duda

Il partito al potere ha avuto più successo sull’Atlantico e, mercoledì, Duda è diventato il primo leader straniero a visitare il presidente Donald Trump dopo la pandemia di coronavirus.

Fa un ottimo lavoro. Il popolo polacco pensa al mondo “, ha dichiarato il presidente Trump, in quella che è stata ampiamente considerata una spinta interna per il signor Duda. Il signor Trump ha affermato che era la terza volta che ha ospitato il leader polacco e che pensava che il signor Duda “avrebbe avuto successo” nel voto presidenziale.

Copyright dell’immagine
EPA

Leggenda

Come il signor Trump, il presidente polacco svolge anche il ruolo di comandante in capo delle forze armate

Il presidente Trump ha anche promesso al leader polacco che alcune delle migliaia di soldati americani sfollati dalla Germania sarebbero stati invece inviati in Polonia.

Chi vincerà?

Se domenica domenica Andrzej Duda ottiene il 50% dei voti, vincerà, ma è improbabile che ci arrivi. Se il sindaco di Varsavia ottiene lo stesso sostegno dei sondaggi, allora il signor Trzaskowski parteciperà a un secondo round che è attualmente troppo vicino per essere chiamato.

Copyright dell’immagine
Reuters

Leggenda

Le elezioni sono seguite da vicino in tutta Europa

Il sindaco di Varsavia è aumentato rapidamente nei sondaggi da quando si è unito alla gara di maggio. Precedentemente membro del governo della piattaforma civica di Donald Tusk, Trzaskowski ha vinto la corsa al sindaco nella capitale nel 2018 promettendo “Varsavia per tutti”.

Duda era originariamente un assistente dell’ex presidente Lech Kazcynski, co-fondatore di Law and Justice, morto in un incidente aereo. È considerato un cattolico devoto e ha firmato impegni per impedire alle coppie gay di sposarsi o adottare figli.

Copyright dell’immagine
EPA

Leggenda

Szymon Holownia è un noto presentatore televisivo e sua moglie Urszula è un pilota di caccia nell’aeronautica polacca

Ci sono altri nove candidati in gara, tra cui Szymon Holownia, conduttrice dello show televisivo “I have talent!” chi è terzo nei sondaggi. Come un progressista autoproclamato cattolico, i suoi elettori saranno la chiave di ogni secondo round.

Altri candidati includono:

  • Wladyslaw Kosiniak-Kamysz, leader del Partito popolare polacco del PSL, che è considerato un partito di agricoltori rurali che cercano di attirare gli elettori della città
  • Krzysztof Bosak, un politico euroscettico di estrema destra che vuole ridurre la pena di morte
  • Robert Biedron, il primo deputato apertamente gay dalla Polonia a diventare sindaco nella Polonia settentrionale; i diritti degli omosessuali sono diventati un obiettivo chiave della campagna Duda

Come il coronavirus ha frustrato Duda

Le elezioni erano previste per maggio, quando Duda era più alto nei sondaggi e aveva maggiori possibilità di vincere al primo turno.

Sebbene l’epidemia non abbia ancora raggiunto il picco, il governo voleva disperatamente continuare il voto di maggio. Alla fine si ritirò quando un partner della coalizione junior si unì all’opposizione dicendo che la legge e la giustizia mettevano la politica davanti alla salute pubblica.

La Polonia ha ricevuto elogi dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per la sua risposta all’epidemia. Ha imposto un rigoroso blocco ai primi di marzo e in gran parte è sfuggito alla peggiore pandemia, con poco più di 1.400 morti e 33.000 infezioni.

Ma l’epidemia ha spinto l’economia polacca alla recessione.

All’inizio di questo mese, il paese ha avuto uno scoppio in una miniera di carbone nel cuore industriale dell’Alta Slesia e il lavoro in una dozzina di miniere è stato interrotto.

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *