Mark Blum, attore in “Desperately Seeking Susan” e “You”, muore per le complicazioni di un coronavirus

Blum aveva 69 anni.

Anche se forse è meglio conosciuto per il film del 1985 “Desperately Seeking Susan”, in cui recitava al fianco di Madonna e Rosanna Arquette, recentemente è apparso in ruoli televisivi secondari nella serie HBO “Successione”, il dramma di Netflix “Tu” e quello di Amazon. “Mozart nella giungla.”

Era un punto fermo nella comunità teatrale di New York, apparendo spesso a Broadway, inclusa la rinascita di “Dodici uomini arrabbiati”, sebbene apparisse molto più spesso al largo di Broadway.

Blum era un normale giocatore con Playwrights Horizons, un teatro fuori Broadway a New York. La compagnia lo ricordava su Twitter.
“Con amore e cuore pesante, Playwrights Horizons rende omaggio a Mark Blum, un caro amico di lunga data e artista affermato che è deceduto questa settimana”, compagnia teatrale twittata“Grazie, Mark, per tutto quello che hai portato nel nostro teatro, nei teatri e nel pubblico di tutto il mondo. Ci mancherai.”

Rebecca Damon, vicepresidente esecutivo e presidente di New York della Screen Actors Guild-American Federation of Television and Radio Artists (SAG-AFTRA), ha dichiarato che Blum è stato un “instancabile avvocato” per gli altri artisti.

“Ho sempre apprezzato la chiara percezione di Mark di situazioni complesse”, Damon ha scritto di Blum, ex membro del consiglio di amministrazione di SAG-AFTRA. “Ha sempre detto la verità e fatto un grande servizio nell’informare i membri della nostra comunità sui dettagli del sindacato ogni volta che ne ha avuto l’opportunità”.
I fan di Blum hanno fatto eco al suo sentimento. Ha detto l’attore Zach Braff egli “non avrebbe potuto essere un essere umano più gentile” e ha elogiato il suo gioco “meraviglioso”.
Attore ed ex candidato a governatore di New York Cynthia Nixon ha chiamato le sue esibizioni “inevitabilmente profonde, sottili, esilaranti e commoventi in parti uguali”.
È almeno la seconda morte correlata al coronavirus a colpire la comunità teatrale di New York. All’inizio di questa settimana, i membri hanno pianto la perdita del pluripremiato drammaturgo Tony Terrence McNally, morto a 81 anni a causa delle complicazioni di un coronavirus.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *