MAROTTA PRENDE IL PIANO DELLA FOTOCOPIA

Beppe Marotta sembra avere un piano ben preciso per l’Inter: ripetere il percorso tracciato alla Juve. Primo Antonio Conte e se le cose andranno male, si concentrerà su Massimiliano Allegri. Una strategia identica a quella vista a Torino, che è però molto pericolosa perché nel caso di Conte, il primo anno non ha portato lo scudetto come alla Juventus, ma un secondo posto con il torneo chiuso con diverse giornate di vantaggio e due nette sconfitte contro la Juventus, all’andata e al ritorno.

Beppe Marotta ha capito o meglio spera che ripetere quello che ha fatto a Torino possa essere la decisione giusta e non è certo che non possa aggiungere altri pezzi, come quello di Mario Mandzukic attualmente disponibile e che ha fatto molto bene a Torino.

La situazione con Conte, oggi spigolosa, potrebbe tornare ma anche diventare un addio come a Torino e Allegri così come potrebbe poi rappresentare la giusta soluzione, con l’ex direttore che spera che questa soluzione possa funzionare come ha fatto. Fatto a Torino, dove il tecnico toscano ha fatto molto meglio del Lecce, beneficiando anche del lavoro del suo predecessore.

Da un lato un modus operandi che potrebbe dare i suoi frutti, in fondo l’Inter ha fatto meglio della scorsa stagione, ma dall’altro anche un lavoro che rischia di essere una brutta copia dell’originale, perché alla fine i nerazzurri hanno speso più di tutti ma non hanno vinto nulla.

A Torino, nel frattempo, dobbiamo stare molto attenti, Marotta sembra un concorrente molto agguerrito, soprattutto sul mercato, prendere i migliori giocatori potrebbe essere più complicato.

Sarà quindi necessaria una buona pianificazione per superare la sfidante nerazzurra e continuare ad affrontare il meglio.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *