New York Coronavirus: almeno 13 pazienti sono deceduti in 24 ore all’ospedale Elmhurst

I decessi dei pazienti si sono verificati nelle ultime 24 ore, ma New York Health and Hospitals / Elmhurst ha dichiarato in una dichiarazione che questo numero corrisponde al numero di pazienti nel reparto di terapia intensiva lì trattati.

“Il personale sta facendo tutto ciò che è in suo potere per salvare tutti coloro che contraggono Covid-19”, afferma la nota.

New York ha oltre 30.000 dei più di 65.000 casi di coronavirus del paese e 285 dei suoi residenti sono morti di il virus. Lo stato ha richiesto decine di migliaia di ventilatori, letti ospedalieri e letti aggiuntivi di terapia intensiva per soddisfare le esigenze dei loro ospedali.

Elmhurst è al centro della crisi, afferma la dichiarazione, e il personale sta lavorando per superare il numero schiacciante.

“Il personale di prima linea si sta muovendo oltre questa crisi e continuiamo ad aumentare le forniture e il personale di questa struttura critica per stare al passo con la crisi”, ha affermato la nota.

“Stiamo letteralmente aumentando la capacità effettiva dell’ospedale su base giornaliera inviando più medici, infermieri, ventilatori e DPI per soddisfare la domanda”.

New York ha ordinato ai residenti di rimanere a casa per frenare la diffusione del virus e, si spera, alleviare le pressioni sui sistemi sanitari. E sebbene il Governatore Andrew Cuomo indicasse la Contea di Westchester – prima grave epidemia di stato a New Rochelle – come indicatore dell’efficacia del distanziamento sociale, i casi continuano a salire.

Le stime di domenica hanno mostrato che i ricoveri per coronavirus raddoppiano ogni 2 giorni, ha detto. Ma le stime di lunedì hanno mostrato che i ricoveri sono raddoppiati ogni 3,4 giorni e le stime di martedì hanno mostrato che i ricoveri raddoppiano ogni 4,7 giorni.

Cuomo avvertì che il resto della nazione poteva vedere figure come quelle del suo stato.

“Dove siamo oggi, sarai tra tre settimane o quattro settimane o cinque settimane o sei settimane”, ha detto. “Quello che stiamo facendo qui traccerà il corso”.

Eric Levenson, Galileus Web Elizabeth Jospeh e Linh Tran della Galileus Web hanno contribuito a questo rapporto.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *