NINTENDO SWITCH – Data uscita, quanto costa e com’è fatto

NINTENDO SWITCH – Data uscita, quanto costa e com’è fatto

216 views
0
CONDIVIDI

NINTENDO SWITCH – Data uscita, quanto costa e com’è fatto. Il Nintendo Switch sta per arrivare in commercio. La nuova console è stata presentata poche ore fa, ecco le informazioni principali sul dispositivo. Il Nintendo Switch sarà lanciato sul mercato il 3 marzo 2017 e negli Stati Uniti avrà un costo di 300$. Si tratta di una console ibrida pensata per essere usata sia sul televisore che in viaggio. Ecco le caratteristiche più innovative ed interessanti, leggermente diverse da quanto annunciato in autunno.

Cos’è Nintendo Switch Dock

Si potranno acquistare due versioni differenti del Nintendo Switch, una con interruttore e controlli in grigio e una multicolore. Il Nintendo Switch Dock consentirà di collegare la console direttamente al televisore. A quel punto si potranno usare sia i Joy-Con in dotazione come se fosse una normale console set-top, oppure si potrà usare il Pro Controller tradizionale.

Nel momento in cui il Dock è rimosso dal televisore, si può continuare a giocare senza interruzioni. Questa è probabilmente la novità più consistente del Nintendo Switch. Inoltre, in modalità palmare sarà possibile collegare fino ad otto console tramite WiFi per giocare con i game multiplayer come Mario Kart 8.

Il servizio online

Nintendo Switch lancerà anche un nuovo servizio online che gli acquirenti potranno usare gratuitamente in prima battuta. Il servizio diventerà a pagamento nell’autunno 2017. Gli abbonati potranno scaricare nuovi giochi e aggiornare quelli vecchi “gratuitamente per un mese”. Secondo il comunicato diffuso dalla Nintendo, in estate sarà messo a disposizione anche un dispositivo smart che consentirà agli utenti di invitare gli amici online a giocare, impostare appuntamenti di gioco e chattare con gli altri giocatori in linea.

Durata della batteria e memoria

L’ossessione legata a tutti i nuovi dispositivi tecnologici è la durata della batteria. Nintendo sostiene che la batteria di Switch dura fino a sei ore ma molto dipende dal tipo di gioco che si sceglie di usare. Tuttavia si potrà mettere in carica anche durante la sessione di gioco grazie ad un interruttore in dotazione. Il dispositivo sarà dotato di una memoria interna da 32 GB.

LASCIA UN COMMENTO