“Oggi ho lasciato la Smile Bank a causa dell’attuale interruzione”

Copyright dell’immagine
Emma Hopkinson-Spark

Leggenda

Emma Hopkinson-Spark, cliente della Smile Bank, ha lasciato la banca venerdì a causa di problemi persistenti

I clienti di Smile Bank non sono stati in grado di accedere ai loro conti bancari online per cinque giorni consecutivi.

La banca online, di proprietà della Banca cooperativa, ha dichiarato di lavorare urgentemente per risolvere il problema.

Ma l’ultima interruzione si è rivelata essere “l’ultima goccia” per la cliente di lunga data Emma Hopkinson-Spark.

Dopo le 16, ha lasciato la Smile Bank venerdì dopo essere stata incapace di vedere un pagamento ipotecario cruciale.

“Sono davvero deluso da Smile Bank”, ha detto alla BBC Hopkinson-Spark, capo dello staff di una società di consulenza tecnologica a Weston-super-Mare. “Le interruzioni di questa settimana sono state il punto di svolta”.

Hopkinson-Spark ha affermato di non essere stata in grado di accedere al suo conto bancario online per diversi giorni. Sebbene possa ancora prelevare denaro dagli sportelli bancomat e pagare gli articoli utilizzando la sua carta di debito, non può inviare o visualizzare i pagamenti.

“Ieri mio marito mi ha telefonato per dirgli che stava cercando di pagare per le sue commissioni e non aveva soldi sul suo conto”, ha detto. “Aveva bisogno di me per trasferire denaro sul suo conto e non potevo.”

La sua frustrazione è arrivata al culmine quando la sua società di mutui ha dichiarato di aver inviato un pagamento di quasi £ 100.000 sul suo conto corrente, ma non è stata in grado di vederlo o fare qualcosa con i fondi.

Ha deciso di chiudere il suo conto corrente, ISA in contanti e il suo conto di risparmio presso la banca e trasferito i suoi fondi in un’altra banca.

Smile Bank, che ha circa 100.000 clienti, si è scusato per i problemi con la sua app di banking online e mobile, ma non è stato in grado di fornire alla BBC un motivo per l’interruzione, né per dire quando il problema sarebbe stato risolto.

Copyright dell’immagine
Banca sorriso

Leggenda

I clienti si sono lamentati del fatto che Smile Bank non comunica con loro in merito a interruzioni

“Siamo spiacenti che i nostri clienti Smile non siano stati in grado di utilizzare la nostra applicazione mobile e i servizi di online banking come farebbero in questi giorni”, ha dichiarato la società in una nota.

“Stiamo lavorando duramente per ripristinare il loro accesso il più presto possibile e ci scusiamo per l’inconveniente.

“I clienti possono utilizzare le loro carte e effettuare transazioni come di consueto e se hanno bisogno di assistenza con il proprio account, possono chiamare il nostro servizio clienti.”

“Siamo davvero presi dal panico”

Vicky Wevell, scrittore freelance di Nailsea, vicino a Bristol, che ha lavorato per la banca per 20 anni, ha affermato che l’app mobile Smile Bank è diminuita negli ultimi anni, con interruzioni per ore alla volta.

Come altri clienti della Smile Bank che hanno parlato con la BBC, ha detto che la mancanza di comunicazione durante i recenti problemi l’aveva preoccupata per la sicurezza dei suoi fondi.

“Sono davvero arrabbiato e mi arrabbio sempre di più questa settimana”, ha detto. “Ha meno a che fare con il fallimento e più a che fare con la loro comunicazione”.

Disse che stava anche per cambiare banca perché non riusciva a vedere quali fatture per il lavoro svolto erano state pagate dai suoi clienti.

“Come possiamo fare affari?” lei dice. “[We’re] veramente in preda al panico, i nostri soldi sono al sicuro? ”

Fare richieste

Jackie Smart, amministratore di un ufficio di Aylesbury, ha affermato che ci sono voluti giorni in banca per pubblicare un avviso sul fallimento del suo sito Web e che la comunicazione è rimasta difficile.

Copyright dell’immagine
Getty Images

“Mi sento frustrato e preoccupato perché non so cosa stia succedendo. Puoi utilizzare il servizio automatizzato per ascoltare il tuo saldo quando chiami, ma in realtà attende di parlare con qualcuno che impiega molto tempo”, lei spiegò. disse.

Fondata nel 1999, Smile Bank è stata una delle prime banche esclusivamente online. La sua società madre, la Banca cooperativa, appartiene a una serie di hedge fund che, secondo quanto riferito, l’anno scorso avrebbero considerato la vendita dell’attività.

La BBC comprende che l’interruzione è causata da un problema che riguarda solo le piattaforme Smile Bank, ma non altri marchi di proprietà di Co-Operative Bank.

I clienti di Smile Bank sono stati invitati a chiamare la banca se hanno bisogno di assistenza con i loro conti allo 03457 212212 durante l’orario di ufficio, che sono: dal lunedì al venerdì 08: 00-18: 00 BST e nei fine settimana tra le 09:00 e le 17:00 BST.

Poiché i tempi di attesa possono variare, la banca ha dichiarato alla BBC che i clienti possono anche contattare gli account Twitter e Facebook di Smile Bank per effettuare richieste.

Avatar

Elario Necci

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *