ORA LEGALE 2017 QUANDO SCATTA ? – News utili e piccoli accorgimenti...

ORA LEGALE 2017 QUANDO SCATTA ? – News utili e piccoli accorgimenti per non avere sonno

204 views
0
CONDIVIDI

L’ora legale 2017 quando scatta? Ecco alcune news utili e consigli su piccoli accorgimenti da adottare per non avere sonno. Nella notte tra sabato 25 marzo 2017 e domenica 26 marzo 2017, infatti, si dovranno portare gli orologi avanti di un’ora e si finiranno per perdere sessanta minuti di meritato riposo. Il cambio dall’ora solare a quella legale avverrà alle 2 di notte. Da domenica 26 marzo, quindi, ci sarà un’ora di luce in più, almeno fino all’ultima domenica di ottobre quando le lancette torneranno a fare un balzo indietro.

A parlare, almeno in teoria, per primo dell’ora legale pare essere stato l’americano Benjamin Franklin. Fu lui cioè a capire l’importanza di adattare l’orologio ai cambiamenti della luce per risparmiare, durante l’estate, l’energia destinata all’illuminazione elettrica. Nel 1916 l’ora legale fu introdotta per la prima volta in Italia. Adottata e abolita più volte venne poi rintrodotta nel 1966 in un momento di grande crisi energetica. Fino al 1981, però, l’ora legale portava le lancette avanti di un’ora solo per quattro mesi l’anno ovvero da Maggio a Settembre. Nel 2001 fu adottata anche dall’Unione Europea. Non tutti si sono adattati, però, a questa convenzione. Ci sono Paesi che seguono sempre e solo l’ora legale.

 

Il cambio dell’ora comporta sempre qualche piccolo problema. Seguendo i consigli degli esperti si può però adottare qualche piccolo accorgimento per non avere sonno. E’ stato scientificamente provato che il rischio per milioni di italiani, circa il 3% dell’intera popolazione, sia quello di non avere sonno durante la notte e di sentirsi stanco durante il giorno almeno nei 4 o 5 giorni successivi al cambio d’orario. Secondo gli esperti per contrastare tutto ciò potrebbe bastare adottare qualche piccolo accorgimento. In primis è il cibo a venir in aiuto. Prima di andare a dormire è meglio evitare alimenti ricchi di sodio e sostituirli con cibi ricchi di triptofano, una sostanza che favorisce la sintesi della serotonina e che aiuta a rilassarsi. In seconda battuta, infine, è bene non cercare di recuperare immediatamente l’ora persa andando a letto prima del previsto. Il corpo deve abituarsi al cambiamento e non deve essere forzato.

LASCIA UN COMMENTO