Pordenone, aggredita in strada mette ko gli aggressori: era campionessa di Boxe

Pordenone, aggredita in strada mette ko gli aggressori: era campionessa di Boxe

289 views
0
CONDIVIDI

Non c’è stato scampo per gli uomini che, lungo una strada di Pordenone, volevano aggredire Daiane Ferreira: la 28enne, infatti, si è voltata di colpo e – con tutta l’adrenalina che aveva in corpo – ha messo a terra i suoi aggressori che non avevano preventivato di avere a che fare con una campionessa di box.

Daiane Ferreira è nata a Vigo, in Spagna, 28 anni fa: in Italia da qualche tempo, la ragazza è un’affermata campionessa di boxe. Durante la giornata di ieri, mentre camminava da sola lungo una via di Pordenone, tre uomini hanno tentato di aggredirla: la donna non ci ha pensato due volte e ha reagito. “Ho reagito. Mi sono girata di scatto in tempo per schivare un’ombra che mi voleva afferrare alle spalle” ha detto la donna al Gazzettino: gli aggressori, inconsapevoli di trovarsi di fronte ad una campionessa di boxe, hanno avuto la peggio e sono stati messi al tappeto dalla 28enne.

LASCIA UN COMMENTO