Richard Sambrook esaminerà l’uso della BBC nei social media

Un ex direttore delle notizie globali della BBC deve esaminare come la società mantiene la sua imparzialità sui social media.

La BBC ha incaricato Richard Sambrook, attualmente direttore del giornalismo dell’Università di Cardiff, di rivedere il comportamento online di programmi e personale.

Il professor Sambrook, che ha lavorato per BBC News per 30 anni, esaminerà se le linee guida per l’imparzialità sono rispettate su piattaforme come Twitter.

La recensione è stata commissionata prima della controversia di Emily Maitlis questa settimana.

La BBC ha dichiarato: “Nell’ambito del nostro lavoro sull’imparzialità, stiamo esaminando internamente l’uso dei social media e qualche tempo fa abbiamo chiesto a Richard Sambrook di prendere un’opinione indipendente su questo. soggetto per noi.

“È agli inizi e non abbiamo ulteriori dettagli in questo momento.”

Sambrook esaminerà il modo in cui programmi come Tempo delle interrogazioni e Notizie utilizzano i social media.

Questi programmi spesso condividono le clip modificate separatamente dai loro flussi, senza il contesto o il contesto forniti nel programma di trasmissione completo.

  • Cosa possono dire e non dire i presentatori della BBC?

Le linee guida editoriali della BBC affermano: “L’imparzialità è al centro del servizio pubblico ed è al centro dell’impegno della BBC per il suo pubblico”.

All’inizio di questa settimana, la BBC ha dichiarato che il monologo di apertura di Newsnight, pronunciato da Emily Maitlis, non ha soddisfatto gli standard di imparzialità.

Maitlis ha dichiarato che il paese è “scioccato” dal fatto che il governo non ha potuto vedere che l’aiutante di Boris Johnson, Dominic Cummings, aveva infranto le regole viaggiando da Londra alla contea di Durham durante l’arresto del coronavirus.

Ha aggiunto che “l’umore pubblico” era “quello della rabbia, del disprezzo e dell’angoscia” e che il programma avrebbe tenuto conto delle implicazioni della “cieca lealtà” del Primo Ministro nei confronti del suo consigliere. Una clip del suo monologo è diventata virale online.

Nel 2018 Gary Lineker è stato criticato dal collega presentatore sportivo Jonathan Agnew per aver espresso le sue opinioni su Twitter.

“Mantieni le tue opinioni politiche su te stesso, qualunque esse siano e qualunque sia l’argomento”, ha detto Agnew, ma Lineker ha risposto dicendo che avrebbe potuto “twittare tutto ciò che voleva” e che avrebbe continuato a farlo. fare.

Tuttavia, Lineker lavora per l’azienda come libero professionista. Dal momento che non lavora per BBC News, non è soggetto alle stesse linee guida dei giornalisti.


Seguici su Facebook o su Twitter @BBCNewsEnts. Se hai un suggerimento via e-mail

Avatar

Accardi

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *