Tiger Woods e Peyton Manning hanno sconfitto Tom Brady e Phil Mickelson in una partita di beneficenza da $ 20 milioni

Tiger Woods e Peyton Manning hanno battuto Tom Brady e Phil Mickelson nel gioco di golf di beneficenza da $ 20 milioni

Tiger Woods e Peyton Manning hanno battuto Phil Mickelson e Tom Brady in un gioco di golf di beneficenza che ha raccolto $ 20 milioni (£ 16,4 milioni) per il soccorso del coronavirus negli Stati Uniti.

Il leggendario quarterback della NFL Brady ha colpito il tiro della giornata mentre lasciava il fairway il settimo.

“Mi tolgo il cappello da Tom e Peyton” disse Woods. “È la nostra arena, è ciò che facciamo per vivere.

“Non potevo immaginare di andare in campo e fare quello che fanno”, ha aggiunto.

L’evento si è svolto tra quattro delle più grandi star dello sport americano in un Rainy Medalist Golf Club in Florida – il campo di Woods – senza caddy e giocatori che guidano i loro golf cart.

Segue l’evento di 4 milioni di skin di Rory McIlroy della scorsa settimana che ha coinvolto Dustin Johnson, Rickie Fowler e Matthew Wolff anche in aiuto di un’organizzazione benefica.

Il gioco a 18 buche includeva sfide sul campo per enti di beneficenza – e un sacco di discorsi.

Brady, sei volte vincitore del Superbowl, ha lottato con il grande commentatore della NBA Charles Barkley poco prima che il suo calcio d’angolo di 100 yard trovasse il buco.

“Quando le cose si fanno difficili, inizia la dura”, ha scherzato Brady.

Quindi, dopo un breve discorso, Brady – che si è unito a Tampa Bay a marzo dopo 20 anni con il New England – si è chinato e si è diviso i pantaloni, raccogliendo la palla dalla coppa.

L’evento arriva due settimane e mezzo prima che il tour PGA pianifichi di riprendere la sua stagione l’11 giugno.

Woods, 44 anni, che ha gareggiato per l’ultima volta a febbraio e poi si è ritirato da numerosi tornei con un infortunio alla schiena, ha dichiarato di essere in buona salute e pronto per iniziare il round. Torre.

La partita si è conclusa quasi al buio dopo i ritardi di pioggia

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *