un team interno per non lasciare nulla al caso

Microsoft crede fermamente nella possibilità di avere voce in capitolo nel territorio mobile: Surface duo è il dispositivo che segnerà il ritorno del marchio in un mercato che fino ad ora non lo ha certo visto brillare. Lo farà presto, forse molto presto se le voci sul prossimo debutto si dimostreranno vere. E nel frattempo, il Gruppo Redmond sta assumendo, creando un team che lavorerà instancabilmente sul supporto post-lancio del prodotto e sulla creazione dei suoi successori sotto l’attenta guida di Panos Panay.

Microsoft Surface Duo, ci siamo quasi

Testimoniare Lavori relativi ai posti vacanti nel team denominato “Surface Post Launch Software”. A smartphone con doppio schermo dalla gamma La zona sarà il difficile compito di ridurre ulteriormente il gap che ancora separa il mondo PC da quello mobile, anche e soprattutto per accontentare chi cerca una nuova soluzione per produttività. Una visione ribadita ieri quando in occasione del lancio del nuovo Samsung Galaxy Note20 sono stati rivelati nuove caratteristiche destinato proprio a chi desidera unesperienza multi-dispositivo Completato.

Smartphone Microsoft Surface Duo Dual Screen Lo

Oggi stanno emergendo anche nuovi dettagli del sistema operativo. Fino a giugno Microsoft aveva affidato lo sviluppo della piattaforma, sulla quale ricordiamo che era basata androide, a determinate terze parti, compreso il team Movial con sede in Romania. A luglio, invece, il gruppo di Redmond ha deciso di creare un team interno a tal fine, assumendo alcuni di coloro che in passato si sono già occupati della Sistema operativo Surface Duo.

Voci recenti dicono che il dispositivo sia sul mercato già ad agosto, possibilmente da lunedì 24, ben in anticipo rispetto al programma inizialmente fissato per fine anno. Invece non andrà così bene Surface Neo (nella galleria sopra), un altro doppio schermo a metà strada tra un tablet e un piccolo laptop, ma basato sulla versione X di Windows 10. È stato ufficialmente indicato data da stabilire o almeno non prima del 2021.

Avatar

Regina D  Dellucci

Regina D è un'ancora premiata e corrispondente per Dico News. Si reca regolarmente in campo per ancorare e riferire su importanti notizie di attualità tra cui proteste, attacchi terroristici, test sulle armi. Per Dico News, ha anche ospitato spettacoli sulla tecnologia, mentre conduceva interviste approfondite con alcuni dei pensatori più innovativi del mondo. Con sede in Italia da due decenni, Regina mantiene un focus su come gli sviluppi in Italia stanno cambiando radicalmente il mondo per tutti noi. Regina è rimasta impegnata a riferire sul paese. Ha anche contribuito al lancio di On Italy, la prima serie regolare di Dico incentrata sul paese. Nel 2018, Regina ha assegnato il premio Best News o Current Affairs Presenter Awards. È stata anche riconosciuta più volte agli Europian Television Awards e dalla Royal Television Society.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *