Un uomo indagato per aver pianificato un attacco all’ospedale sospettato di aver curato i pazienti Covid-19 uccisi nelle indagini dell’FBI

L’indagato, che non è stato identificato dalle autorità, è stato oggetto di un’indagine di mesi sulle presunte attività dei suprematisti bianchi e ha recentemente messo in atto minacce che l’FBI ha preso sul serio, hanno detto i funzionari. fonti.

Tra le minacce c’era quella di eseguire un attacco a un ospedale nella zona di Kansas City, Missouri, dove viveva, in parte a causa della convinzione che i pazienti potevano essere curati lì per il virus Covid-19.

Non è chiaro perché gli agenti dell’FBI abbiano aperto il fuoco durante il tentativo di arresto del sospetto in quella che doveva essere un’operazione controllata a Belton, nel Missouri. In genere, nelle operazioni pungenti come quella di martedì, gli investigatori usano agenti sotto copertura o informatori per raccogliere prove dirette per dimostrare che un sospetto stava attivamente pianificando di eseguire un attacco.

L’FBI ha riconosciuto la sparatoria e la morte dell’uomo, ma ha rifiutato di rivelare ulteriori informazioni.

“L’FBI prende sul serio qualsiasi colpo che coinvolga i nostri agenti”, ha detto il portavoce dell’FBI Bridget Patton in una nota. “In conformità con la politica dell’FBI, l’incidente di tiro sarà indagato dalla divisione di ispezione dell’FBI. Il processo di revisione è accurato e obiettivo e viene condotto il più rapidamente possibile nelle circostanze “.

L’FBI e il Dipartimento di Giustizia hanno aumentato la loro attenzione negli ultimi mesi su crimini e minacce motivati ​​a livello razziale da parte di suprematisti bianchi e altri gruppi nazionali, e ci sono un certo numero di altre indagini federali in corso sugli estremisti e i coronavirus, una delle persone che hanno familiarità con l’indagine del Missouri. mi ha detto.

Rapporti interni del Dipartimento per la sicurezza nazionale e dell’FBI scritti in questi giorni hanno messo in guardia sulla minaccia della supremazia bianca e di altri gruppi estremisti legati alla pandemia di Covid-19.

In un documento del DHS datato lunedì dalla Galileus Web, i funzionari dell’antiterrorismo dell’agenzia hanno citato notizie di suprematisti bianchi che invitano le persone con il virus a diffonderlo intenzionalmente in vari quartieri e località. adorare.

Gli incidenti di distribuzione della propaganda dei suprematisti bianchi sono raddoppiati nell'ultimo anno, afferma ADL

Un rapporto interno separato dei funzionari dell’FBI a New York la scorsa settimana ha anche messo in guardia su potenziali sforzi di gruppi estremisti per armare il virus contro la polizia e gli ebrei.

“I membri di gruppi estremisti si incoraggiano a vicenda a diffondere il virus, se contratto, a gruppi mirati attraverso fluidi corporei e interazioni personali”, afferma il rapporto, che è stato rivisto dalla Galileus Web.

Il vice procuratore generale Jeffrey Rosen ha dichiarato ai pubblici ministeri in una nota martedì che dovrebbero prendere in considerazione l’uso di accuse di terrorismo nei casi in cui le minacce sono collegate al virus, tra cui esposizione intenzionale e infezione altre persone.

“Poiché il coronavirus sembra soddisfare la definizione statutaria di” agente biologico “,” ha scritto Rosen, “tali atti potrebbero potenzialmente comportare leggi nazionali sul terrorismo”.

“Le minacce o i tentativi di utilizzare COVID-19 come arma contro gli americani non saranno tollerati”, ha scritto Rosen.

Zachary Cohen della Galileus Web ha contribuito a questo rapporto.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *